Dove dormire

B&B St Michele €40,00

Il bed & breakfast  si trova nel Centro Storico a 400 mt dalla partenza della Scalata Patti-Tind...

Read more...

B&B Arte & Mare €50,00

Il bed & breakfast  si trova nel Centro Storico a 150 mt dalla partenza della Scalata Patti-Tind...

Read more...

Hotel club La Playa €50,00

L’Hotel club La Playa è situato a PATTI in provincia di Messina. Il paese si trova in ottima posiz...

Read more...

Agriturismo Monte Alto Camera doppia €50 colazione inclusa

Descrizione offerta "Scalata" Bambini fino a 4 anni Gratis ,da 4 a 14 il 50%,adulti 25 con prima co...

Read more...

Agriturismo "La casa del Priore" €40 in camera doppia/matrimoniale

Immerso nella natura, l'Agriturismo la casa del priore è ideale per una vacanza di sport e relax.  ...

Read more...

Hotel Terre di Eolo Resort

Il Best Western Plus Hotel Terre di Eolo è un hotel 4 stelle a Patti, in provincia di Messina, è sit...

Read more...

B&B Zia Febronia €50,00

Villa Zia Febronia, sorta nella metà degli anni 80, è stata recentemente ristrutturata e trasformata...

Read more...

B&B Nonna Francesca €20 a persona

Telefono: +39 333 827 6822 E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Indirizzo: via fratelli Cervi, 58 Patti ...

Read more...

B&B Sicania €50,00 a pochi metri dalla partenza

Situato a Patti, il Sicania offre sistemazioni con TV a schermo piatto. Il bagno privato è completo ...

Read more...

Domenica 13 marzo al Palalottomatica insieme ad altri 13000 atleti c'era un gruppo a rappresentare la Podistica Pattese 
che esordiva per la prima volta alla Roma-Ostia. La competizione podistica vanta una partecipazione con numeri da capogiro per una mezza maratona. Un evento unico nel suo genere in Italia e un percorso che porta gli atleti in fuga dalla città. 9 Griglie di partenza suddivise in base ai tempi dichiarati all'iscrizione, 3 onde di partenza visto il numero elevato di partecipanti, migliaia di cuori che battono forte al ritmo della corsa. Gli atleti Pattesi dopo la foto di rito si son subito separati. Per il ritrovo dopo la gara non ci si poteva sbagliare, bastava seguire il fiume di colori e il rumore dei passi. A rappresentare la squadra del Presidente Monastra c'erano Basilio Abbadessa,Gianfranco Accordino, Pippo Costantino, Mario Addamo, Daniela Natoli e Svetlana Toporkova. I primi applausi prima della partenza sono stati per gli atleti disabili. Immediatamente sotto l'arco c'erano gli elite runners, tra cui Giorgio Calcaterra, pluri vincitore della 100 km del passatore. Alle 9 puntualissimo è arrivato lo start che ha dato il via a un esplosione di gioia, quella di correre. La strada per lo più rettilinea alterna salite, discese a rettilinei. Trattandosi di una gara in linea pochi gli spettatori lungo il persorso, affollato invece l'arrivo. Il primo podista pattese a tagliare il traguardo è stato Mario Addamo che porta con sè un personal best da 1h 22' 28", a seguire Gianfranco Accordino con 1h 34', seguono le due donne Daniela Natoli (1h 46') e Svetalana Toporkova (1h 49'). Infne il "Nonno Pippo" (Giuseppe Costantino) che vediamo nella foto insieme alla sua più piccola e al 
tempo stesso più accanita tifosa e Basilio Abbadessa all'esordio sulla distanza. Tanta soddisfazione tra gli atleti ma soprattutto grandi abbracci su lungomare di Ostia. 

Published in Nazionali

Per la Podistica Pattese non esistono più confini. Dopo la partecipazione alla Vienna City Marathon ci si è spinti fino ai mari del nord. Luca Costantini ha infatti portato i colori della squadra per le vie di Stoccolma. Italiano tra altri 238 connazionali, Luca  ha raggiunto un grande traguardo percorrendo i 42 km della distanza regina in condizioni climatiche decisamente avverse, vento e pioggia hanno caratterizzato la mattinata sportiva. Ormai per la compagine del presidente Monastra è un susseguirsi di presenze in gare di rilievo sia nazionale che internazione. Lo start della Maratona in terra svedese è stato alle 12:00 di sabato 31 maggio. Ben 21.736 i partecipanti che hanno voluto essere al via di una manifestazione che quest’anno può vantare un record di partecipanti donne. Oltre all’Italia 81 i paesi rappresentati.

Published in Internazionali

Domenica 9 febbraio in una Enna grigia e fredda il popolo dei podisti ha portato una ventata di colore. Una partenza da record con ben 985 corridori appartenenti a 108 società che hanno ancora una volta sfidato se stessi prima che il freddo. A rappresentare la città di Patti quattro atleti della A.S.D. PODISTICA PATTESE: Gianfranco Accordino, Mario Addamo, Domenico Borgia e Pippo Costantino. Inizia cosi' la stagione delle corse in Sicilia.Quella di domenica è stata la prima tappa del Granprix regionale di Maratonine a cui seguiranno altre 7 tappe in giro per la Sicilia. Per la Podistica Pattese, però, questa giornata è ben più di un'inizio di stagione. Infatti, a Pergusa l'associazione ha piantato un paletto importante trattandosi della sua prima uscita ufficiale a seguito dell'affiliazione alla Federazione italiana atletica leggera dello scorso gennaio. Il primo dei pattesi a tagliare il traguardo è stato Mario Addamo con il tempo di 1h25'36', a seguire di soli 4 secondi Gianfranco Accordino, poi Borgia e Costantino. Gli atleti si son detti soddisfatti della prestazione e con tanta voglia di correre la prossima tappa che si terrà ad Agrigento il 9 marzo.

Published in GranPrix regionale

Alla Roma-Ostia, la mezza maratona più partecipata d'Italia esordi per Cautela e Lo Presti. Svetlana Toporkova, invece, era alla sua seconda

Published in Nazionali

In una Milano tiepida come accade spesso in quest'ultimo periodo Paolo Coppellino porta a casa un'altra medaglia, un altro traguardo. Nella stessa

Published in Nazionali

"E’ una data storica da annoverare tra quelle che lasciano sicuramente tante emozioni”. Queste le parole di Nino Monastra sulla partecipazione della

Domenica 15 novembre si è svolta nel ricordo delle Vittime di Parigi la XXI Maratona Città di Palermo. Tanti gli atleti al via 

Published in Regionali
Mercoledì, 08 Aprile 2015 18:01

Una domenica ricca di emozioni

Chi poteva mai immaginarselo fino a poco tempo fa che la corsa potesse dare delle forti emozioni come quelle vissute in questa domenica di fine marzo. Ma io non parlo di quelle mentre si corre. Si oggi ho corso alla 2°edizione della Val D'agrò 
running, gara suggestiva, corsa in un clima decisamente invernale, ma il mio pensiero era con il mio compagno di squadra che proprio negli stessi istanti iniziava a correre il suo sogno: partecipare alla Maratona di Roma. Mesi di preparazione, corse lunghe e lunghissime in solitaria con un solo pensiero quello di tagliare il traguardo li a pochi passi dal colosseo. Nelle nostre chiacchierate si sentiva la sua voglia di correre quei 42 km, il desiderio del runner che nonostante sa di dover faticare per raggiungere i suoi obiettivi vuole farlo e farlo bene. Ognuno a modo nostro abbiamo cercato di sostenerlo, chi con un messaggio, chi con una faccina su whatsapp raffigurante un pollice verso su, chi con una telefonata. Se è certo che con lui , ahimè, non c'erano compagni di squadra, è altrettanto vero che tutta la squadra era lì con lui. Mentre correva si sussegeivano messaggi di incessante ricerca della notizia che tardava ad arrivare. Ed ecco il messaggio che tutti aspettavamo "Grande Fabioooo Real time 3.42.42" da parte del presidente. Eh si, il cronometro si è fermato a quel doppio "42" quasi a voler sottolineare la distanza che aveva appena finito di percorrere e il sogno che si era appena realizzato. Con Fabio salgono a tre i "gladiatori" della maratona di Roma.. Il prossimo anno.. sotto a chi tocca!

Published in Pensieri di corsa

Si è svolta sabato 11 giugno la gara con il più alto dislivello al mondo. La Super Maratona dell'Etna riscuote di anno in anno sempre maggior successo tanto che quest'anno alla partenza per l'ultramaratona di 43 km c'erano ben 300 iscritti a rappresentare ben 6 nazioni a conferma che l'Etna con il suo

Domenica, 10 Aprile 2016 16:17

Una domenica "a spasso" per Roma

In sella alle proprie gambe allenate e "stanche" delle solite strade, domenica 10 aprile gli atleti della Podistica Pattese hanno fatto un "passeggiata" di di 42195 mt per le strade della capitale. L'attesa del grande evento romano alla sua 22° edizione dedicata al giubileo è stata ripagata da una bellissima

Follow Us

           

©2017 Podistica Pattese

A.S.D. Podistica Pattese

Via Agliastri, 11, 98066, Patti (ME). CF P.IVA 03284530833

Web designer: Ing. Mario Addamo tel. 339-8118160