Lunedì, 04 Luglio 2016 21:35

Grosso e Siracusa si impongono ad una 4°Corri Marina "bagnata" di sole Featured

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Le condizioni meteo del pomeriggio di domenica 19 giugno non facevano presagire nulla di buono. Ma al momento del raduno  della IV corri marina previsto per le 17 le nubi hanno lasciato spazio ad un cielo azzurro. Cosi in una Patti Marina "bagnata" di sole sono partite le batterie dei più piccoli

che hanno dato spettacolo con i loro sorrisi e la loro soddisfazione di passare sotto quelll'arco e ricevere la medaglietta della manifestazione. A seguire hanno corso le categorie giovanili fidal, partendo dagli esordienti per poi passare ai cadetti e per finire i ragazzi. Alle 19 è stata la volta degli amatori/master che si sono sfidati su di un percorso di 2 km da ripetere 4 volte. Lo start della gara, valida come 6° tappa del GP provinciale dei due mari, è stato preceduto da un minuto di raccoglimento per colei che ha portato l'atletica messinese sul tetto del mondo, la campionessa Annarita Sidoti che fu presente e diede il via all'edizione del 2014 della Corri Marina. Entrando nei dettagli della competizione ancora una volta il vincitore della Corri Marina è stato Natalino Grosso con il crono di 25'50", meglio noto come "Figlio dei fiori", che corre tra le fila dell'indomita Torregrotta; dietro di lui Massimo Lisitano della Podistica Messina e il compagno di squadra Don Vincenzo Puccio. Tra le donne si è imposta Antonina Siracusa (29'53") del Cus Palermo insidiata da Tatiana Betta della Podistica Messina che arrivava 26" dopo e che vince la cateogoria SF45. Gli arrivati sono stati ben 206. Un pubblico caloroso ha popolato tutto il lungomare di che per un intero pomeriggio non ha visto auto ma soltanto i passi degli atleti. La cerimonia di premiazione si è aperta con i ringrazimenti a tutti i partecipanti e spettatori per essere intervenuti da parte del vice presidente Mario Addamo e con l'intervento dI Achille Fortunato, neo-assessore allo sport turismo e spettacolo del comune di Patti. La prossima domenica si correrà a Messina il trofeo Padre Annibale valido come 7° tappa del gp dei due mari. Nei dettagli i vincitori di categoria: Miragliotta Gabriele - Tyndarys Pattese (AM), Alessio Zappia - Podistica Messina (SM), Natale Grosso - Indomita Torregrotta (SM35), Massimo Lisitano - Podistica Messina (SM40), Maurizio Picciolo Indomita Torregrotta (SM45), Giuseppe Fiammante - Indomita Torregrotta (SM50), Rosario Palma - runcard (SM55), Filippo Napoli - Podistica Pomezia (SM60), Miduri Salvatore - Atletica Villafranca (SM65), Tindaro Spinella - Podistica Pattese (SM70), Antonino Micali (SM 75). Per le donne: Pesavento Ines - Indomita Torregrotta (SF), Antonina Siracusa - Cus Palermo (SF35),  Teresa Latella - Podistica Messina (SF40), Tatiana Betta - Podistica Messina (SF 45), Biagia Borromei - Polisportiva Milazzo (SF50), Liotta Letteria - Pro form Messina (SF55).

Read 624 times Last modified on Mercoledì, 22 Marzo 2017 18:29
Login to post comments

Follow Us

           

©2017 Podistica Pattese

A.S.D. Podistica Pattese

Via Agliastri, 11, 98066, Patti (ME). CF P.IVA 03284530833

Web designer: Ing. Mario Addamo tel. 339-8118160